Altemura

La nuova identità fa leva sugli elementi del genius loci più caratteristici e in linea con le ambizioni della Cantina – il minimalismo materico salentino, la luce forte, le ombre nette, i muri bianchi, i contrasti di un territorio aspro eppure fecondo e generoso – e li unisce al rigore, al metodo alla propensione all’innovazione propria del Gruppo Zonin.

Il nuovo stile interpreta la tradizione enologica pugliese in maniera non generica o stereotipata, ma con un tratto autentico e proprietario, allineato alla qualità dei prodotti e alla visione di una Cantina all’avanguardia, espressione di una mediterranea modernità.

"Il dominio della luce"