Delicius

Delicius nasce nel 1974 a Parma: eccellenza italiana nella tradizione delle conserve ittiche, è da sempre animata da uno spirito innovatore. Il progetto di branding è volto rendere più contemporanea e qualificante l’identità della marca e dei prodotti, nel rispetto della straordinaria storia di questa azienda.

L’intervento mira a ristabilire visibilità, ordine, gerarchia di lettura delle informazioni. In quest’ottica il primo passo è stato la ricerca di una sintesi tra l’identità Corporate e il logo di prodotto, entrambi importanti ma ridondanti sul fronte pack. Così – lasciato intatto il marchio d’azienda – è stato introdotto un nuovo logo di prodotto che ingloba al suo interno il segno corporate mediante la tecnica del “negative space logo”.

Il nuovo logo guadagna in visibilità e impatto a scaffale a partire dai vetri delle acciughe, prodotto top seller e vera icona di marca, e riesce a creare sinergia con i prodotti in astuccio. Nell’offerta premium di Delicius la marca diventa endorser.

L’introduzione di una palette colori proprietaria, che attinge allo straordinario patrimonio iconografico della marca, aiuta la navigazione all’interno della gamma prodotti, ristabilendo una chiara organizzazione dell’architettura d’offerta.

Ogni lato è un nuovo fronte progettato secondo un approccio olistico che utilizza il pack per raccontare le caratteristiche di prodotto, arricchire il racconto d’impresa, parlare al consumatore.

Il progetto insiste anche sulla definizione di uno stile fotografico proprietario per il visual, volto a raccontare la purezza dei prodotti, la semplicità degli ingredienti e ad aumentarne l’appetite appeal introducendo un senso di calore e familiarità.

Anche i prodotti in lattina sono stato rivisitati per una maggiore iconicità e sinergia con le altre linee.

Ne deriva un alfabeto di marca proprietario che diventa linguaggio di comunicazione out of pack e in particolare sul punto vendita: una modalità espressiva del tutto nuova all’interno della categoria.

"L’orgoglio di un prodotto eccellente, fatto con la maestria d’altri tempi."