Vyta Santa Margherita

La boulangerie italiana di Retail Food si unisce alla Casa Vinicola Santa Margherita. Nasce Vyta Santa Margherita, nuova insegna di caffetteria e ristorazione, ma soprattutto un retail concept che parte dal brand con un progetto che punta ad arricchire l’offerta di partenza di contenuti posizionanti.

Ritrovare nella frenesia di un viaggio, sapori e prodotti autentici dell’agroalimentare italiano, è la filosofia che anima VyTA Santa Margherita. Il payoff “Acqua. Grano, Vino. Vyta” va a sostituire il precedente ”boulangerie italiana”, prevalentemente descrittivo e poco distintivo.

Viene ideato e realizzato un video-manifesto: strumento di comunicazione emozionale, che racconta quella elementarità perfetta – un po’ glam, un po’ dramatic – degli ingredienti premium quality alla base dell’offerta e si inserisce, in maniera inedita, nell’architettura del luogo intrattenendo il pubblico con discrezione.

Il posizionamento individuato diventa ispirazione e guida per lo sviluppo degli altri tool di progetto, portando alla definizione di:
un brand manifesto, espressione e sintesi del pensiero del brand e strumento di engagement per il consumatore;
il retail concept, sviluppato dall’architetto Daniela Colli e realizzato da Cimadon Contract Furniture, che trasforma lo spazio da rigoroso, ricercato e impeccabile, ma “muto”, in un ambiente capace di rappresentare e sostenere la nuova proposizione di Vyta e di contestualizzare l’esperienza di acquisto all’interno di un racconto “oltre il prodotto”; la progettazione di un look&feel del luogo, attraverso set di materiali per il punto vendita stilisticamente coerenti: dal sistema di insegna e segnaletica, ai supporti informativi e divulgativi, dalle bustine di zucchero alle divise, dal box take-away ai menù.

"Un nuovo brand nello scenario della ristorazione."