15 giugno, 2020 | Posted in Point of view

Futuro Anteriore // Pensieri dell’oggi per progettare il domani

Futuro anteriore è il tempo della possibilità, della visione, del progetto.
È lo spazio ancora incerto nel quale l’azione si proietta in avanti, ponendo le basi, oggi, di ciò che vorremmo accadesse domani.
Pensieri dell’oggi per progettare il domani.

 

 

1. TEMPO

All’inizio del lockdown non sapevamo come impiegarlo.
Poi abbiamo ripreso ad apprezzarlo e ora che ce ne siamo riappropriati definitivamente saremo disposti a perderlo di nuovo?
Il futuro dei consumi sarà in tutte le soluzioni (beni, servizi, format) che ci permetteranno di preservare la nostra conquista.
In difesa del tempo perduto.

 

2. BRANDS 

I Brands saranno sempre più connotati dal loro ruolo sociale. Consumatori e opinione pubblica chiedono prodotti e servizi sempre più in linea con i nuovi modelli di vita ma, soprattutto, posizioni chiare sui grandi temi che riguardano il futuro: sostenibilità, integrazione, diritti, salute… La CSR sempre più come un impegno denso di significato, agito oltre che dichiarato. È tempo di definire nuovi perchè.

 

3. MILTON GLASER 

Ci sono tre risposte a una proposta di design: sì, no e WOW! Wow è quello a cui mirare.” (Milton Glaser)
Wow non è soltanto la capacità di stupire per un momento. Wow è il talento di creare una sintesi che da forma a ciò che ancora non l’ha,
la cristallizzazione di un messaggio, di un’idea, di un sentimento.
Così nasce un’icona: un messaggio potente affidato a un segno unico e memorabile

Margherita Anania